Venduto il primo EXTRA X99

03.12.2020

Condividi questo post

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

 

  • 30 metri di personalità, comfort e divertimento.
  • Jacuzzi, 2 jetski, tender Williams 395 con garage laterale a murata, transformer e balconi laterali abbattibili in pozzetto
  • 7,10m di baglio massimo, 1,5m di pescaggio, 65mq di pozzetto, 41mq di fly bridge
  • 34 nodi di velocità massima con propulsione a idrogetto
  • Pannelli solari ed attenzione all’ambiente

EXTRA Yachts, brand di Palumbo Superyachts, è lieta di annunciare la vendita, ad un cliente Americano, di un nuovo modello: Extra X99.  

Innovazione e unicità sono i fattori chiave del successo di questa linea che oggi si arricchisce di un nuovo progetto da 30 metri. Extra X99 nasce dal know-how del team tecnico di Palumbo Superyachts e da Guida Design che si sono occupati sia del design esterno che dell’ingegneria. Gli interni sono a firma Luca Dini Design & Architecture.  

“Evoluzione dei modelli Extra X76 e Extra X86, la sorella maggiore Extra X99 è un connubio di modernità, grandi volumi e confort all’insegna del divertimento e della socialità.” Commenta Giuseppe Palumbo, CEO di Palumbo Superyachts. “Sono stati ottimizzati tutti gli spazi con soluzioni intelligenti e funzionali. Il team tecnico ha studiato ogni minimo dettaglio e il mercato ci ha dato subito un riscontro positivo anche su questo nuovo progetto.” 

Il pozzetto, con i suoi 65 mq, prevede oltre al transformer sulla plancetta, un ampio prendisole, una zona living con due grandi divani a C, un tavolo da pranzo dual-mode e banco bar che sfrutta al massimo la convivialità della galley posizionata a poppa (da sempre elemento distintivo dei layout EXTRA sui modelli Extra X76 e Extra X86). Inoltre, sono stati integrati in questa area due balconi apribili.

Altri tratti distintivi di Extra X99 sono la generosa Jacuzzi posizionata a prua e il grande flybridge con ampia zona living servita da tavolo con meccanismo up/down e prendisole.

 

 

I panneli solari integrati coprono il soffitto del salone e generano energia verde al servizio di utenze e illuminazione.

Il lower deck include 1 cabina VIP a prua e 2 ampie cabine doppie con letti gemelli, tutte con bagno privato. A centro barca, la cabina armatoriale a tutto baglio con bagno, cabina armadio e divano.

Scafo planante, carena e sovrastruttura in GRP con rinforzi in carbonio abbinata a 2 MTU da 2600cv e propulsione ad idrogetto, portano il modello ad una velocità massima di 34 nodi.  

Il tender da 4 metri alloggia nel garage posizionato lateralmente sulla murata di dritta.

La consegna è prevista per il 2022.

Ancona, 3 Dicembre 2020

NEWS

ALTRI ARTICOLI

la nostra famiglia

RESTA IN CONTATTO CON NOI

KEEP IN TOUCH

become part of our family

become part of our family